Il Principe Carlo, di nuovo in Romania

0
230

Klaus Iohannis: Apprezzo il coinvolgimento di Sua Altezza nelle attività di beneficenza

Il presidente Klaus Iohannis ha accolto mercoledì al Palazzo Cotroceni, il principe Carlo. Durante la riunione, il capo di stato ha dichiarato di apprezzare le attività di beneficenza realizzate dal Principe di Galles in Romania.

“Il presidente Klaus Iohannis ha ricordato l’eccellente visita ufficiale effettuata l’anno scorso da Sua Altezza Reale, il Principe di Galles, e ha apprezzato ancora una volta la dedizione e il coinvolgimento di Sua Altezza Reale nelle attività di beneficenza in Romania e nella promozione della bellezza naturale, delle tradizioni autentiche e della biodiversità dell’ambiente rurale romeno. In questo contesto, il Presidente della Romania ha accolto favorevolmente la recente presenza di Sua Altezza Reale (ASR), il Principe di Galles, presso l’Istituto Culturale Romeno di Londra, per visitare la mostra che celebra il carattere unico e la straordinaria diversità del patrimonio naturale romeno, progetto realizzato in collaborazione con la Fondazione il Principe di Galles”, si dichiara in un comunicato dell’Amministrazione Presidenziale.

Klaus Iohannis e il principe Carlo hanno ribadito l’ottimo livello del partenariato strategico tra i due Paesi, che si basa su una cooperazione intensificata nel settore economico e in quello della sicurezza. Il Presidente della Romania ha evidenziato il contributo concreto delle forze armate britanniche per la garanzia della sicurezza regionale.

La Premier Dancila ha ricevuto il Principe di Galles al Palazzo Vittoria, dove hanno discusso sulla tutela dei diritti dei romeni nel Regno Unito

Il principe Carlo ha avuto un incontro anche con la Premier Viorica Dancila al Palazzo Vittoria. Durante l’incontro, la Premier ha dichiarato che la tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini romeni che vivono nel Regno Unito rappresenta una priorità per il Governo.

“I due interlocutori hanno discusso in un’atmosfera cordiale sullo sviluppo rurale integrato, sull’importanza di mantenere l’equilibrio tra la tradizione e la modernità, nonché sull’attività in Romania di Sua Altezza Reale, il Principe Carlo, che, per vent’anni, è stato coinvolto nella promozione delle tradizioni romene”, si dichiara in un comunicato del governo.

Tra gli argomenti presi in discussione ci sono stati la situazione economica in Romania, l’agenda regionale, nonché temi di interesse comune per il periodo attuale, come la presidenza romena del Consiglio dell’Unione Europea e l’architettura generale europea post-Brexit.

“In questo contesto, la Premier Viorica Dancila ha sottolineato che la tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini romeni che vivono nel Regno Unito rappresenta una priorità per il Governo”, si afferma inoltre nel comunicato.
La Premier Dancila ha espresso la sua gratitudine per il contributo di Sua Altezza Reale Carlo, Principe di Galles, alla promozione del patrimonio culturale, dell’immagine e della bellezza naturale del nostro Paese, delle tradizioni, dell’autenticità e della biodiversità delle aree rurali delle Romania.

NO COMMENTS